Il drone Syma X5SW: il miglior drone economico del 2017

Se la tua passione sono i droni Syma, probabilmente starai valutando la possibilità di acquistarne uno. Eppure molti sono frenati in questo acquisto dai costi eccessivamente elevati di questi apparecchi volanti. Se da un lato non si vuole spendere una fortuna, dall’altro è altrettanto vero che non si vuole rinunciare ad un prodotto ipertecnologico, che garantisca buoni risultati in fatto di riscontri e prestazioni.

La sfida da cui partiamo è questa: si possono trovare sul mercato dei droni con videocamera ma economici? Insomma degli apparecchi che coniughino la praticità e l’efficienza, con uno costo non molto elevato? La nostra risposta è sì, esistono e, tanto per rimanere coi piedi ben piantati a terra stabiliamo una cifra limite per il costo di questi droni: cento euro. Vediamo quindi alcune proposte che ci offre il mercato dei droni.

Nel mercato dei droni ogni anno escono moltissime novità. Si tratta di proposte interessanti e sempre al passo con le nuove tecnologie. Partiamo da un dato di fatto. Esiste un riconoscimento ufficiale per il drone economico dell’anno. Il Crowdy Award, questo il premio viene assegnato ogni anno al drone economico che raccoglie le migliori caratteristiche, in un prezzo decisamente accessibile. Per il 2017 il premio come miglior drone economico è stato vinto dal drone Syma X5SW.

Questo drone ha delle caratteristiche interessanti. Oltre ad avere in dotazione un radiocomando Mode 2, con la leva della potenza posizionata a sinistra, il drone ha anche ben due set di quattro eliche, uno dei quali funge quindi da ricambio. La tecnologia di questo drone non delude. Si tratta in questo caso del Live View, ovvero della possibilità di vedere in tempo reale le immagini riprese dalla telecamera. Attraverso una apposita app, scaricata su tablet o smartphone, si può vedere ciò che vede il drone in tempo reale. Il costo del drone è di 64 euro.